Iscriviti subito alla 39° edizione del Bottacin!

CI SCUSIAMO, MA PER QUEST’ANNO LE ISCRIZIONI SONO AL COMPLETO.
VI ASPETTIAMO L’ANNO PROSSIMO!

XXXIX Edizione

TORNEO BOTTACIN

Per la prima volta in 39 anni il Torneo Bottacin non avrà luogo. Per me, che negli anni ne ho saltati solo due, è una condizione particolare che rende ancora più estraneo questo tempo drammatico che stiamo vivendo. Il Torneo è sempre stato per la nostra famiglia il modo migliore di ricordare il papà: riviverlo attraverso la passione per il rugby, lo sport che lui tanto amava. Percepire la grinta, gli sforzi e le emozioni che tutti, dai piccoli giocatori, agli allenatori, ai genitori, esprimevano agli impianti Geremia il primo maggio è senz’altro il modo che anche il papà, che di quello sport aveva fatto uno stile di vita, avrebbe più apprezzato. Mi mancherà l’energia di quel giorno: la fanfara, le urla ‘incoraggiamento, i pianti e la felicità dei bambini. Il: “ Speriamo non piova”. Ma penso anche al Petrarca, e a tutti coloro che al torneo ci lavoravano: a chi si trova ora nell’incertezza e nella difficoltà, se non nella sofferenza. Non potendo dunque augurare buon Bottacin a tutti, il mio auspicio, rivolto in particolare ai piccoli giocatori, è quello di resistere e di trovare proprio nella passione per il rugby, che tanti valori e insegnamenti porta con sé, la forza per superare questo momento. Il papà avrebbe detto: “Duri, duri!”. Francesca Bottacin

Comunicazione del Presidente a tutti i partecipanti e amici del Torneo Bottacin.

Andrea Binelli

Amatori Parma U12

Miglior mediano di mischia dell’edizione 2018 è stato premiato dalla famiglia Bottacin e da Franco Baraldi dei Petrarchi.

Michele Negri

Verona Rugby U10

Miglior trequarti ala dell’edizione 2018 è stato premiato da Piero Porro, papà del giovane trequarti bianconeri prematuramente scomparso nel 1999.

Gioele Chiarello

Primavera Roma U8

Giocatore più combattivo dell’edizione 2018 è stato premiato dal Presidente del Petrarca Rugby Antonio Sturaro.

Edizione 2020

L'unicità del Bottacin

I 3000 pasti per gli atleti, allenatori e accompagnatori saranno serviti, come in ogni edizione, in sole due ore. Gironi di qualificazione al mattino, e nel pomeriggio semifinali a eliminazione diretta e finali, intense e di ottima qualità tecnica. Tre i premi individuali che saranno assegnati: giocatore più combattivo per la categoria Under 8, il miglior trequarti ala per la categoria Under 10 (premio dell’associazione Amici di Mattia e di Piero Porro) e il miglior mediano di mischia per la categoria Under 12, premio intitolato a Pino Bottacin, che giocava proprio in quel ruolo. A consegnare i premi, oltre al presidente del Petrarca Junior Antonio Sturaro, saranno presenti personaggi dello sport e non solo. Vi aspettiamo.

Un grazie a tutti i nostri partner